<

Gianni Ferrero Merlino

Winter

21.02.2019 – 20.03.2019

Via San Francesco da Paola 12/d, 10123 Torino (IT)

 

ALLEY is the project room of Giorgio Galotti gallery. In 2017 it moves to an antique 1700’s vitrine in the center of Turin to invite international artists to present site specific interventions, one for each season.

Gianni Ferrero Merlino (Torino, 1976) is the artist invited to reflect on the Winter vitrines. For the occasion he presents two black and white photographs as portrait of his own bed sheets where he passed the winter nights, and as self-portrait.

The project is inspired by the concept of memory used by the artist to fix the movements of his body recorded by the sheets during the night, an action aimed to use an image as a performative act to relive the night and enter physically in sleep. The photographs are framed in red mahogany wood calling to the mind the bed frames of the 70s, the decades in which he was born and relate to the wood of the ancient windows of Via S.Francesco da Paola.

IT

ALLEY è la project room della galleria Giorgio Galotti. Nel 2017 si trasferisce in un’antica vetrina del 1700 situata nel centro storico di Torino per invitare artisti internazionali a presentare interventi specifici, uno per ogni stagione.

Gianni Ferrero Merlino (Torino, 1976) è l'artista invitato a riflettere sulle vetrine invernali. Per l'occasione presenta due fotografie in bianco e nero come ritratto delle proprie lenzuola dove ha passato le notti invernali e autoritratto di se stesso.

Il progetto è ispirato al concetto di memoria con il quale l'artista cerca di fissare i movimenti del suo corpo registrati dalle lenzuola durante la notte, un’azione rivolta all'uso di un’immagine come supporto performativo per rivivere la notte ed entrare fisicamente nel sonno. Le fotografie sono incorniciate in legno di mogano rosso per ricordare le strutture del letto degli anni '70, i decenni in cui è nato e relazionarsi al legno delle antiche vetrine di Via S.Francesco da Paola.